Ecommerce

Art.9 - CREMA VISO IDRATANTE BIOLOGICA MIRTO E MIELE 50ml

Codice articolo 00001-9
€46,00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto
Art.9 CREMA VISO IDRATANTE BIOLOGICA MIRTO E MIELE – INGREDIENTI:
AQUA, HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL*, GLYCERYL STEARATE, GLYCERIN, CETYL ALCOHOL, POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, BUTYROSPERMUM PARkII (SHEA) BUTTER*, PARFUM/PROFUMO, MEL/HONEY*, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, MYRTUS COMMUNIS OIL, D-LIMONENE, LACTIC ACID, LINALOOL, CHAMOMILLA RECUTITA FLOWER WATER*, GLYCINE SOJA OIL*, ORYZA SATIVA BRAN OIL, TRITICUM VULGARE GERM OIL, VITIS VINIFERA SEED OIL, SORBIC ACID, TOCOPHEROL, GERANIOL, BENZYL ALCOHOL, BENZYL BENZOATE, COUMARIN, BENZYL CINNAMATE, CITRONELLOL, CITRAL, FARNESOL, EUGENOL, CINNAMYL ALCOHOL, ISOEUGENOL. *INGREDIENTI BIOLOGICI – *ORGANIC INGREDIENTS
Lasciati avvolgere dal dolce profumo del Mirto, caldo e speziato, ricco di note canforate, in questa Crema Viso Idratante Biologica che rende la pelle morbida e vellutata assicurando un effetto dermo-protettivo, e tonico allo stesso tempo. Il caldo profumo di questa Crema Viso nasce dall’incontro di Oli Essenziali Biologici altamente selezionati, che la rendono adatta a tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili.
Il Miele Biologico garantisce alla pelle del viso una naturale azione idratante, mentre l’Olio Essenziale di Mirto interviene con un potente effetto lenitivo e tonificante che dona al viso una lucentezza nuova, accompagnata dalla gentile nota olfattiva del Mirto, la stessa che trasporta il vento di Maestrale dopo aver attraversato le valli della Sardegna.
MODO D’USO

Si applica con facilità e non unge. Al bisogno, stendere sul viso il giusto quantitativo e massaggiare fino a completo assorbimento. Dall’elevato potere elasticizzante e lenitivo, può essere utilizzata sia come Crema Giorno che come Crema Notte. La grande assorbibilità la rende una base eccezionale per il trucco.

PER USO ESTERNO

Per quanto i prodotti HerbSardinia siano realizzati con materie naturali al 100% e biologiche, alcune persone possono manifestare sensibilità nei confronti di qualche ingrediente, e in particolare il miele. Si consiglia pertanto di provare la crema viso prima sul polso.


PRINCIPI ATTIVI DEL MIRTO

Foglie, frutti e rametti teneri

Si ottiene un olio essenziale. Si localizza nel mesofillo, ma anche nell’epidermide fogliare racchiuso in tasche oleifere. In quantità minore le tasche sono presenti anche nello xilema e nella corteccia. È un liquido dal colore giallo variabile dal citrino al giallo scuro.

Quello che comunemente si chiama miratolo, non è altro che l’essenza di mirto
Contiene diversi elementi. Idrocarburi: α pinene (in percentuale elevata nel mirto sardo), limonene, β pinene, canfene; alcoli: mirtenolo (responsabile dell’odore caratteristico del mirto), geraniolo, linalolo; aldeidi: mirtenale, idrocarburi sesquiterpenici (β cariofillene, δ cardinene, ecc.); esteri: acetato di mirtenile, acetato di geranile, ecc..
L’essenza di mirto sardo è costituita per l’80-90% da α pinene (il mirto sardo appartiene al chemiotipo sardo-corso), mentre nel mirto spagnolo è presente sino al 40% l’acetato di mirtenile.
Foglie

Acilfloroglucinoli ad azione antibiotica, simile alla penicillina e streptomicina; triterpeni; vitamina C.

Frutti

Zuccheri fino al 10%; acidi organici: ac. citrico, ac. malico, pigmenti antocianici.

Semi

Ac. grassi saturi (acido palmitico); ac. grassi insaturi (acido oleico e linoleico); lecitine.

Altre sostanze

Resina; composti polifenolici: tannini (di cui sono più ricchi i frutti), acidi fenolici, flavonoidi, antociani.

FITOTERAPIA

Si precisa che dosi elevate di essenza possono provocare abbattimento, cefalea, vomito. Al pari della segale cornuta produce contrazioni tetaniche sull’utero gravido per cui in Tripolitania è usato come abortivo.
Apparato digerente

Agisce come stomachico e digestivo. I tannini presenti soprattutto nelle bacche hanno un’azione astringente: sono antidiarroici.

Apparato circolatorio

L’effetto astringente dei tannini lo rende utile come emostatico in caso di emorroidi, di ferite. Le lecitine estratte dai semi lo rendono emoagglutinante.

Apparato respiratorio

Ha azione espettorante, balsamica, anticatarrale, in caso di catarri muco-purulenti, soprattutto per la presenza di cineolo che agisce come l’eucaliptolo: si considera quindi un antinfiammatorio delle vie respiratorie.

Apparato urogenitale

È diuretico, antinfiammatorio anche delle vie urinarie. È antileucorrea, per i tannini. Sull’apparato genitale, a livello dell’utero gravido, produce contrazioni tetaniche.

Apparato cutaneo

Utile in caso di otorree, è un risolvente-vulnerario nella psoriasi e altre alterazioni cutanee. Frizionando le parti dolenti con l’essenza esplica la sua azione come antireumatico e antinevralgico. L’olio essenziale e i composti polifenolici sono antisettici, disinfettanti: agiscono sui batteri gram + e gram –, sul bacillo di Koch (responsabile della tubercolosi) e su tutti i microrganismi diventati resistenti alla penicillina e alla streptomicina; per la presenza di acilfloroglucinolo, antibiotico naturale. Vengono, come detto, usati in caso di affezioni delle vie respiratorie, urinarie-genitali e cutanee varie.

COSMESI E SALUTE

Nei tempi passati per distillazione di fiori e foglie si otteneva “l’acqua degli angeli”, così chiamata perché donava compattezza e luminosità se passata sul viso, dopo un’accurata pulizia, sia di mattina che di sera.
Contro la caduta dei capelli

Fare un decotto con le bacche. Filtrare e utilizzare come acqua per lavare i capelli.

Tisana antidepressiva

Mettere in una tazza di acqua bollente, in infusione per cinque minuti, un cucchiaino di fiori e foglie secche e un cucchiaino di bacche. Filtrare e berne al mattino una tazza per tutto il mese di ottobre; si attenua o scompare la lieve depressione e compare il buonumore.

Maschera per il viso

Aggiungere ad uno yogurt 50 g. di frutti pestati e due cucchiaini di olio di mandorle. Mescolare bene e stendere sul viso. Lasciare in posa per venti minuti, quindi asportare il tutto con un panno umidificato con acqua tiepida.

Fonte: Aldo Domenico Atzei “Le piante nella tradizione popolare della Sardegna” – Carlo Delfino editore & C. | pp. 702

Salva questo articolo per dopo

Le spedizioni avvengono in tutta Italia. Tutte le regioni italiane sono servite dal miglior vettore disponibile al momento.

I costi di spedizione sono costi fissi con le rispettive quote: 6€ ivati Tutte le regioni di Italia. Per Venezia, a causa degli elevati costi di spedizione, non verrà utilizzato il corriere espresso.

Al raggiungimento nel carrello di 80€, le spese di spedizione saranno incluse nell’ordine ed indi gratuite.


SE FAI L’ORDINE PER LA PRIMA VOLTA, UTILIZZA IL COUPON 0XYPTSN0Q4RR (copia e incolla in fase di registrazione mail alla voce “riscatta il tuo codice”) E RICEVERAI CON 50€ DI SPESA, LA SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA (tranne la città di Venezia). 


Legale

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi